Home » Software » Microsoft: Android sul Surface Duo è stata una scelta ovvia
microsoft surface duo

Microsoft: Android sul Surface Duo è stata una scelta ovvia

di Michele Ingelido

All’evento di presentazione della nuova linea Surface, Microsoft ha lasciato tutti di stucco ufficializzando anche uno smartphone: il Microsoft Surface Duo, che ha come peculiarità il fatto di essere un dispositivo pieghevole con doppio display. Ma la casa di Redmond, nonostante insieme al terminale abbia annunciato anche Windows 10 X che è un sistema operativo pensato proprio per dispositivi con doppio schermo, ha deciso di non basare il suo smartphone pieghevole su nessuno dei suoi OS.

Windows 10 X è stato riservato al PC con doppio schermo Surface Neo, mentre Microsoft Surface Duo è basato su Android. Panos Panay si è da poco espresso su questa decisione della casa produttrice definendola qualcosa di scontato. Panos Panay sostiene che per i dispositivi mobili Android è la scelta ovvia, seguita da Windows per tutto ciò che non riguarda gli smartphone.

Microsoft vuole dare ai clienti ciò di cui hanno bisogno con il form factor che desiderano, ed è per questo che ha collaborato con Google per installare Android sul Surface Duo. Stando alle dichiarazioni in un’intervista con CNet la casa di Redmond non ha intenzione di rilasciare nuovi smartphone basati su Windows in un prossimo futuro, Windows Phone è morto e resterà tale.

Lo disse anche Bill Gates: Microsoft fallì su mobile perchè arrivo troppo tardi rispetto a Google e Apple e non comprese fin da subito le potenzialità dei dispositivi mobili. Avrebbe effettivamente ancor meno possibilità di riuscita arrivando nuovamente adesso, data la mancanza di app e del supporto degli sviluppatori, con un altro sistema operativo del genere per smartphone.

fonte: CNet

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti