Home » Smartphone » OnePlus 7 Pro e Sony Xperia 5 testati da DxOMark: i risultati audio e selfie
sony xperia 5

OnePlus 7 Pro e Sony Xperia 5 testati da DxOMark: i risultati audio e selfie

di Roberto Naccarella

Per capire se uno smartphone è davvero qualitativo dal punto di vista del comparto foto molti attendono sempre l’esame di DxOMark, che valuta con grande attenzione proprio le fotocamere posteriori presenti su ogni dispositivo. Tuttavia, negli ultimi tempi DxOMark ha cominciato ad esaminare anche le fotocamere posizionate sul lato anteriore, e in alcuni casi anche il comparto audio. Gli ultimi smartphone passati sotto la lente di ingrandimento del “benchmark indipendente” sono OnePlus 7 Pro e Sony Xperia 5.

Il primo è uno dei top di gamma che l’azienda del CEO Pete Lau ha lanciato sul mercato in questo 2019. Il punteggio complessivo assegnato da DxoMark è 65: secondo il sito la riproduzione è ottima, mentre lo stesso non si può dire per la registrazione. Tuttavia, il punteggio ottenuto da OnePlus 7 Pro è senza dubbio molto buono, specie se si considera che il Galaxy Note 10+ ha ricevuto una valutazione di 66 punti e il leader della classifica, Huawei Mate 20 X, non è poi così distante (75 punti).

Anche il Sony Xperia 5 come OnePlus 7 Pro è a tutti gli effetti un top di gamma, sebbene si doti di una fotocamera anteriore da 8 MP che non è tra le risoluzioni più alte. Non a caso, i test eseguiti da DxoMark evidenziano un comparto foto non esattamente indimenticabile, a cominciare da alcune problematiche a livello di bilanciamento del bianco. Inoltre, anche con ottime condizioni di illuminazione, il rumore digitale persiste: il punteggio finale è quindi di “soli” 79 punti.

Fonte1, Fonte2

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti