Home » Gadget » Garmin Pay ora supporta Mastercard e Visa per pagare da smartwatch
garmin star wars

Garmin Pay ora supporta Mastercard e Visa per pagare da smartwatch

di Roberto Naccarella

I pagamenti da mobile tramite smartphone sono ormai sempre più una realtà, tanto che la maggior parte degli utenti sceglie questo dispositivo per le movimentazioni di denaro. Tuttavia, negli ultimi tempi sta aumentando l’utilizzo degli smartwatch per i pagamenti mobili, con sistemi di pagamento “contactless” che trovano sempre più consenso tra gli utenti. Uno di questi è Garmin Pay, che si sta espandendo molto nel nostro Paese e che ora supporta anche le carte Mastercard e Visa emesse dall’istituto FinecoBank.

Tutti coloro che posseggono una carta di credito o debito emessa da FinecoBank hanno ora il supporto a Garmin Pay, come già accaduto con Nexi, CartaBBC e BNL Gruppo BNP Paribas. Garmin sfrutta il sensore NFC che troviamo integrato in molti suoi modelli di smartwatch: per inoltrare il pagamento basterà rivolgere il polso verso il POS e compiere un piccolo movimento. Ma quali sono i modelli di smartwatch Garmin compatibili con questo sistema di pagamento “contactless”?

Tra quelli più famosi troviamo Garmin fēnix 6, venu, vívoactive 4, forerunner 645/645 Music, ma ci sono anche i “tool watch” Garmin MARQ (sei in tutto) e gli indossabili D2 Delta.  La possibilità di pagare solo con un gesto del polso amplifica le potenzialità dei nostri smartwatch – afferma Stefano Viganò, amministratore delegato di Garmin Italia – che si confermano non solo strumenti preziosi per l’allenamento ma anche fedeli compagni per la quotidianità”. Pagare diventa insomma sempre più facile e ciò ci porta sempre più verso una società cashless.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti