Home » Smartphone » TCL 10 Plus e 10 SE ufficiali tra AMOLED e super batteria per la fascia economica
tcl 10 plus

TCL 10 Plus e 10 SE ufficiali tra AMOLED e super batteria per la fascia economica

di Michele Ingelido

TCL amplia la sua prima line-up di smartphone (la prima dopo il Plex) con due nuovi modelli: TCL 10 Plus e 10 SE. A differenza di quanto a primo impatto si possa pensare, si tratta in entrambi i casi di smartphone economici, ma i loro prezzi e la loro disponibilità non sono ancora stati annunciati. Ricordiamo che la multinazionale ha già commercializzato diversi dispositivi in Italia e che li potete trovare tutti su Amazon, con link alla fine di questa notizia. Ma tornando ai nuovi modelli, conosciamo tutte le loro specifiche tecniche.

TCL 10 Plus: specifiche tecniche

TCL 10 Plus nonostante sia un dispositivo di fascia economica monta un display AMOLED ed un modulo NFC utile per pagare da mobile. Lo schermo è da 6,53 pollici, ha un notch a goccia che integra una fotocamera frontale da 16 Megapixel e ha una risoluzione Full HD+. Ad alimentare lo smartphone c’è un processore Qualcomm Snapdragon 665 supportato da 6 o 8 GB di RAM e 64, 128 o 256 GB di memoria a seconda della configurazione, ulteriormente espandibile. Sono anche presenti una quadrupla fotocamera posteriore da 48, 8 e 2 MP, e una grande batteria da 4500 mAh con supporto a Quick Charge 3.0.

TCL 10 SE: caratteristiche

tcl 10 se

La versione SE è un dispositivo meno pretenzioso adatto a chi ha pochissimo budget ed ha un classico display LCD da 6,52 pollici in risoluzione HD+ con una fotocamera frontale da 8 MP in un notch a goccia. Sul retro ha una tripla fotocamera da 48, 5 e 2 MP grandangolare, con al di sotto un lettore di impronte digitali. Come processore monta un MediaTek Helio P22 a cui si abbinano 4 GB di RAM e 128 GB di memoria espandibile. Anche in questo caso è presente l’NFC, mentre la batteria conta 4000 mAh con ricarica a 15W.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti