Home » PC » Intel presenta Iris Xe: la sua prima GPU per PC desktop
intel iris xe

Intel presenta Iris Xe: la sua prima GPU per PC desktop

di Roberto Naccarella

La prima scheda grafica desktop di Intel è realtà. L’azienda di Santa Clara ha infatti ufficializzato la Iris Xe, che vedremo sui PC desktop e anche nei sistemi compatti di alto livello. Ma la Intel Iris Xe è pensata soprattutto per i videogiocatori? No, a differenza di quanto si potesse immaginare la società ha invece optato per una soluzione che diventa efficace nelle situazioni in cui non sono richieste troppe risorse per l’elaborazione.

Pensiamo ad esempio alle attività casalinghe, ma anche alle applicazioni da ufficio. Tuttavia, gli appassionati di gaming possono stare tranquilli, perchè l’intenzione di Intel è quella di rilasciare a breve una nuova scheda video (sicuramente entro il 2021) che verrà destinata proprio ai videogiocatori (e prenderà il nome di DG2). Tornando alla Iris Xe, non si notano troppe differenze con la scheda Xe Max che il chipmaker ha già lanciato come GPU per i notebook.

Il chip si basa sulla tecnologia a 10nm SuperFin e risulta equipaggiato con 80 Executive Units (inferiore rispetto alla “sorella”, ndr), mentre la memoria presenta 4GB LPDDR4X con BUS 128 bit. L’interfaccia scelta da Intel è la PCI-E Gen 4.0. Confermato il supporto Deep Learning Boost e anche le tecnologie Adaptive Sync, Display HDR e decoding AV1. La GPU è prodotta da Asus. Sui prezzi ancora nessun dettaglio, stesso discorso per la disponibilità.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti