Home » App & Gaming » Signal rincorre WhatsApp: si è appena aggiornata con grandi novità
Signal

Signal rincorre WhatsApp: si è appena aggiornata con grandi novità

di Roberto Naccarella

Raggiungere un’enorme popolarità significa anche dover fare i conti con le problematiche susseguenti. Con l’aggiornamento dei termini sulla privacy comunicato da WhatsApp, che ha confermato la condivisione dei dati con Facebook (e non solo), molti utenti hanno deciso di abbandonare la celebre piattaforma di messaggistica controllata da Mark Zuckerberg e optare per altri “lidi”. Tra le app che hanno riscontrato una vera e propria impennata nelle ultime settimane troviamo Signal, che ha visto aumentare a dismisura la platea di utenti.

Il motivo per cui la gente sceglie quest’app? Come con Telegram, la garanzia di assoluti livelli di privacy e sicurezza. Tuttavia, come anticipato, quando si verifica una crescita così forte e improvvisa può insorgere qualche criticità: non a caso, la scorsa settimana Signal ha avuto un “down”. Ma non è tutto, perchè con l’arrivo di (tantissimi) nuovi utenti è necessario anche provvedere ad un miglioramento del servizio. Proprio in queste ore è in fase di distribuzione un aggiornamento di Signal, sia per Android che per iOS, con una serie di novità che rendono questa piattaforma più funzionale e simile a WhatsApp.

Un esempio? Gli utenti che hanno scelto Signal ritroveranno la personalizzazione delle chat, in una modalità molto simile a quella prevista con l’applicazione di Zuckerberg. In più, oltre agli stati predefiniti, l’aggiornamento consente anche di inserire un proprio stato, esattamente come avviene su WhatsApp. L’update porta con sè anche gli sticker animati, un’opzione per risparmiare traffico dati e la possibilità di invitare i contatti ad una chiamata tramite link (fino ad un massimo di 8 partecipanti).

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti