Home » PC » Apple toglie iMac Pro dal catalogo: spazio ai nuovi iMac con Apple Silicon?
imac pro

Apple toglie iMac Pro dal catalogo: spazio ai nuovi iMac con Apple Silicon?

di Roberto Naccarella

I tanti appassionati dei prodotti Apple si sono accorti di un dettaglio che dovrebbe indicare novità imminenti da parte del gigante di Cupertino. Negli ultimi giorni, infatti, la mela morsicata avrebbe fortemente limitato la disponibilità dei suoi iMac Pro. Basta fare un giro sull’Apple Store per rendersi facilmente conto di come sia possibile acquistare solo la versione base degli iMac Pro (il costo è di 5.599 euro, ndr) e solo fino a esaurimento scorte.

Sempre sull’Apple Store sono praticamente sparite le versioni personalizzate. Come mai questa scelta? L’impressione di molti esperti del settore è che la mela stia per lanciare la sua nuova gamma di PC alimentata con Apple Silicon, il chip realizzato proprio dall’azienda californiana che sostituirà gli Intel. Del resto l’imminente arrivo di nuovi modelli comporta spesso la rimozione dagli store di quelli vecchi.

Il lancio di un iMac con questi processori potrebbe comportare l’eliminazione della variante Pro in favore di quella standard. Uno di questi prodotti, sempre stando ai rumors, potrebbe essere annunciato già quest’anno, caratterizzato da un’estetica che ricorderebbe molto quella del Pro Display XDR.

Chiaramente la maggior parte degli utenti non vede l’ora di capire se l’azienda statunitense riuscirà a realizzare il PC All in One più prestante di sempre. L’iMac Pro è senza dubbio un prodotto di altissimo livello, anche se destinato principalmente agli utilizzi professionali. Lanciato nel 2017, il dispositivo è stato poi affiancato in termini di potenza da altri modelli e poi anche superato dal Mac Pro, ma resta comunque un device di fascia alta.

Fonte: 9to5mac

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti