Home » Smartphone » DxOMark ora classifica gli smartphone anche per fasce di prezzo
miglior smartphone selfie fotocamera frontale

DxOMark ora classifica gli smartphone anche per fasce di prezzo

di Roberto Naccarella

Per capire meglio il potenziale di uno smartphone ci si affida spesso alle classifiche di DxOMark, che tende ad analizzare specialmente il comparto foto. Ad oggi, il primo posto nelle sue graduatorie è occupato dal Mi 11 Ultra, uno degli ultimi telefoni ufficializzati da Xiaomi, considerato dalla piattaforma il miglior camera-phone in circolazione. Tuttavia, da qualche tempo gli utenti chiedevano una classifica che tenesse conto anche del costo di ogni prodotto, in modo tale da capire quale potrebbe essere il miglior smartphone per qualità-prezzo.

Per questo, DxOMark ha voluto venire incontro a questa richiesta, introducendo una funzione che consente di “filtrare” le classifiche in base al prezzo di lancio di ogni singolo device. Ma non è tutto, perchè ci sono anche altri filtri che possono essere utilizzati per avere un riscontro ancora più preciso sui telefoni presenti nella classifica: tra questi abbiamo ad esempio il marchio e la data di lancio.

Restando sull’aspetto dei prezzi, DxOMark ha tenuto a precisare che la valuta utilizzata per il “filtro” è il dollaro, anche se sarà possibile la conversione nelle altre valute (euro compreso) non appena il prodotto in questione verrà commercializzato al di fuori degli Stati Uniti. Le fasce scelte da DxOMark sono Essential (sotto i 200 dollari), Advanced (tra 200 e 399 dollari), High-end (tra 400 e 599 dollari), Premium (tra 600 e 799 dollari) e infine Ultra-Premium (sopra gli 800 dollari). La piattaforma ha inoltre aggiunto una fascia sopra i 600 euro per gli speaker wireless, anch’essi da tempo classificati sul sito.

Fonte

MSpy

Oggi è Prime Day! Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti