Home » Gadget » Dal MIT arriva la mascherina che trova il Covid-19: basta indossarla
mascherina trova covid-19

Dal MIT arriva la mascherina che trova il Covid-19: basta indossarla

di Roberto Naccarella

Nei luoghi aperti la mascherina non è più obbligatoria (nelle zone bianche, ndr), ma il consiglio degli esperti è di portarle comunque dietro, perché non sempre è garantito il distanziamento sociale. Tuttavia, dagli USA sta per arrivare un particolare tipo di mascherina in grado di individuare la presenza del Covid-19 in coloro che la indossano. Tutto merito del Massachusets institute of technology (MIT), che ha collaborato con l’Università di Harvard per realizzare questo prodotto capace di trovare le tracce del coronavirus in circa 90 minuti.

Come riportano le fonti più autorevoli al mondo, lo studio è stato pubblicato anche su Nature e si è avvalso della preziosa collaborazione di un’azienda milanese che opera nel settore della produzione di tessuti in fibra ottica. In pratica, nella mascherina verrebbero inseriti degli ingranaggi cellulari liofilizzati che fungono da sensori per il rilevamento del Covid-19: una tecnica su cui i ricercatori sono al lavoro già da diversi anni per le diagnosi di altri virus, come Ebola e Zika.

L’informazione verrebbe poi segnalata per mezzo di uno spettrometro portatile, che consentirebbe agli utenti di visualizzare il responso anche sul proprio smartphone o sul dispositivo indossabile. Uno dei ricercatori che ha guidato lo studio, John Collins, sostiene che la piattaforma potrebbe portare alla realizzazione di una nuova generazione di biosensori indossabili che si rivelerebbero utilissimi soprattutto per il personale sanitario e per i militari. 

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti