Home » Software » Microsoft rilascia la prima beta di Windows 11: ecco come provarla
microsoft windows 11

Microsoft rilascia la prima beta di Windows 11: ecco come provarla

di Michele Ingelido

In attesa della versione definitiva che verrà lanciata questo autunno, Microsoft rende ufficialmente disponibile al download la prima versione beta di Windows 11. La possono scaricare solo coloro che fanno parte del programma Windows Insider e che hanno ottenuto fino ad ora le versioni del sistema operativo appartenenti al canale Dev. Trattandosi di una beta per early adopter, potrebbe causare problemi di stabilità e contenere bug, tuttavia è una versione più stabile rispetto a quelle del canale Dev.

La beta 1 di Windows 11 è identificata dal numero di build 22000.100 e presenta importanti migliorie alla grafica e correzioni di bug presenti nelle precedenti versioni. La si può installare solo sui dispositivi che rispettano i requisiti minimi già elencati da Microsoft, tra cui troviamo il TPM. Per provare la beta, bisogna prima di tutto iscriversi al programma ufficiale Insider, qualora non sia già stata effettuata l’iscrizione precedentemente. Potete iscrivervi al programma Insider sulla pagina dedicata nel sito Microsoft.

Dopodichè bisogna accedere alle impostazioni e recarsi nella scheda Aggiornamento e sicurezza, quindi scegliere la voce Programma Windows Insider. Per proseguire nella procedura di ottenimento della prima beta di Windows 11 si dovrà cliccare su Inizia, quindi selezionare un account e scegliere il canale beta. Una volta riavviato il PC, sarà necessario tornare nella scheda Aggiornamenti e sicurezza, selezionare Windows Update e poi recarsi su Controlla aggiornamenti.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti