Home » App & Gaming » Nintendo vince la causa: RomUniverse dovrà cancellare tutti i giochi
Super Mario Run per Android? No, attenzione agli APK in rete

Nintendo vince la causa: RomUniverse dovrà cancellare tutti i giochi

di Roberto Naccarella

Il tribunale dà ragione a Nintendo. La grande “N” ha vinto la causa contro il sito RomUniverse, che rendeva disponibili al download illegalmente una serie di giochi per Switch e 3DS. L’azienda nipponica è riuscita ad ottenere oltre due milioni di dollari come risarcimento, ma la condanna per RomUniverse è andata ben oltre. Il tribunale statunitense ha infatti imposto al sito di eliminare definitivamente tutti i giochi Nintendo sulla propria piattaforma.

Come funzionava RomUniverse? Pagando la somma di 30 dollari all’anno, l’utente poteva abbonarsi al portale e ottenere l’accesso alle ROM senza alcun problema, con la possibilità di scaricarle a grande velocità e senza quindi andare ad acquistarle. La vittoria della causa non aveva del tutto soddisfatto Nintendo, che aveva già presupposto un nuovo tentativo da parte del proprietario del noto sito, Matthew Storman.

Proprio per evitare l’apertura di un nuovo sito di ROM illegali, la grande “N” si è affidata al tribunale, che ha ordinato la distruzione permanente di tutti i giochi non autorizzati dal colosso nipponico o altre copie con le sue proprietà intellettuali inclusi film, libri e musica. Storman ha tempo fino a domani, martedì 17 agosto, per adempire alla sentenza del tribunale americano. Nel caso in futuro venga riconosciuto responsabile di reati simili, il proprietario del sito delle ROM piratate rischierebbe anche il carcere.

Insieme a Storman, è stata naturalmente colpita anche tutta la comunità dei pirati che ottenevano i giochi gratuitamente pagando un semplice abbonamento.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti