Home » Smartphone » NitroPhone 1: arriva “lo smartphone più sicuro al mondo” con GrapheneOS
nitrophone 1

NitroPhone 1: arriva “lo smartphone più sicuro al mondo” con GrapheneOS

di Michele Ingelido

La nota azienda tedesca Nitrokey che si occupa della creazione di hardware di sicurezza per la crittografia dei dati ha annunciato un dispositivo che definisce “lo smartphone Android più sicuro al mondo”. Il terminale prende il nome di NitroPhone 1 e in realtà è un Google Pixel 4a modificato per migliorare la sicurezza rendendola estremamente avanzata. Ma come fa il dispositivo ad essere così sicuro?

google pixel 4a

NitroPhone 1 adotta soluzioni sia hardware che software per preservare l’utente da ogni tipo di minaccia. Si parte dal sistema operativo che prende il nome di GrapheneOS ed è una personalizzazione di Android con tecnologie per l’incremento della sicurezza. Inoltre il device supporta la crittografia dei dati con il chip hardware Titan M.

Tra le soluzioni che rendono sicuro il NitroPhone 1 troviamo un boot verificato, il kill switch automatico, la codifica del layout del PIN e la possibilità di eseguire tutte le applicazioni in sandbox. Il browser, WebView e il lettore PDF sono stati anch’essi modificati per una maggiore sicurezza, e gli aggiornamenti vengono garantiti con un alto livello di frequenza. A bordo del dispositivo troviamo poi la funzione per disabilitare i microfoni in favore delle cuffie e una protezione contro gli exploit OTA.

NitroPhone 1 supporta perfino la randomizzazione del MAC. Le app non possono accedere a IMEI, indirizzo MAC e seriale della SIM, e non ci sono bloatware preinstallati, nè backdoor. I backup sono automatici e dispongono di crittografia end-to-end: possono essere effettuati su disco USB o su cloud. Nitrokey effettua infine una verifica hardware di autenticità e integrità del software.

L’azienda ha scelto il sistema operativo GrapheneOS perchè dispone di un sistema di sicurezza modificato e avanzato, risultando così a detta sua l’OS più idoneo per un dispositivo del genere. Lo smartphone è stato commercializzato ad un prezzo di 630 euro con disponibilità sullo store ufficiale di Nitrokey e possibilità di pagare anche in Bitcoin.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti