Home » News » Samsung stacca la spina a Tizen chiudendo l’App Store: è la fine di un’era
samsung tizen

Samsung stacca la spina a Tizen chiudendo l’App Store: è la fine di un’era

di Roberto Naccarella

Dal 1 gennaio 2022 ha chiuso i battenti il marketplace dove reperire le applicazioni per gli smartphone che funzionano con sistema operativo Tizen. La chiusura vale sia per i nuovi utenti (le nuove registrazioni sull’App Store dell’OS non erano più possibili già dallo scorso mese di giugno, ndr).che per quelli già registrati. Chiaramente si tratta di una notizia che non toglie il sonno agli utenti Samsung, dato che sono ormai molti anni che gli smartphone Tizen non vengono più proposti sul mercato.

Come ricorderanno gli appassionati dei prodotti del gigante di Seul, l’ultimo tentativo in tal senso fu il Z4, lanciato dall’azienda nel 2017. Tuttavia alcuni utenti possono ancora disporre di smartphone che funzionano con questo sistema operativo: in seguito a questa mossa di Samsung le applicazioni non saranno più aggiornate e diventa quindi necessario cambiare il prodotto, optando per un device Android oppure per un telefono iOS.

Va precisato che nonostante questa mossa Samsung ha ancora una grande considerazione di Tizen, sebbene su altri fronti. Il sistema operativo, infatti, è ben presente nelle Smart TV realizzate dal colosso sudcoreano ed è oltretutto molto apprezzato sia dal punto di vista dell’interfaccia che in termini di funzionalità: in molti lo mettono allo stesso livello di Android TV e webOS di LG. Per chi se lo stesse chiedendo, per le TV del colosso sudcoreano il supporto software permane e gli utenti non devono preoccuparsi di nulla.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti