Home » App & Gaming » Truth: il “social della verità” di Trump debutta nel giorno dei Presidenti
truth social donald trump

Truth: il “social della verità” di Trump debutta nel giorno dei Presidenti

di Michele Ingelido

Donald Trump ha scelto il giorno dei Presidenti per il debutto di Truth: il suo “social network della verità” che ha deciso di far sviluppare sin da quando è stato definitivamente bannato da Twitter e altre piattaforme. L’applicazione del social network è ora disponibile ufficialmente sull’App Store per il sistema operativo iOS, tuttavia si segnalano già da ora molti problemi e bug.

Sono infatti molti gli utenti che non riescono a completare la registrazione dell’account e sul sito ufficiale è riportato che il processo di creazione dell’account è limitato in via temporanea per poi estendersi nelle prossime ore. Truth Social si presenta con una struttura ed un funzionamento molto simili a Twitter: la differenza è che invece dei tweet si pubblicano verità, mentre invece dei re-tweeth ci sono i re-truth.

Gli utenti hanno la possibilità di scegliere chi seguire e il feed si presenta come un contenitore che include i post di altri utenti e anche le notizie come accade in un feed RSS. A quanto pare Truth Social conterrà anche una sezione di messaggistica diretta. Donald Trump ha ideato questo social network con una filosofia particolare che include l’assenza di censura: il che va a cozzare con i termini e condizioni di Play Store e App Store per i dispositivi Android e iOS.

Riuscirà l’app a rimanere disponibile sui due store di applicazioni o farà la fine dell’ex presidente USA su Twitter?

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti