Home » Smartphone » Xiaomi 12S, Pro e Ultra sono ufficiali: via alla partnership con Leica!
xiaomi 12s ultra

Xiaomi 12S, Pro e Ultra sono ufficiali: via alla partnership con Leica!

di Michele Ingelido

La nuova serie ammiraglia di Xiaomi è ufficiale e sancisce anche l’inizio della prestigiosissima collaborazione dell’azienda cinese con il colosso della fotografia Leica, partnership da poco terminata con Huawei. Gli smartphone appena ufficializzati sono Xiaomi 12S, 12S Pro e 12S Ultra, a cui si aggiunge una variante del vecchio 12 Pro caratterizzata da un processore più potente: l’ultimo Dimensity top di gamma targato MediaTek.

I nuovi smartphone introducono anche i nuovi chip proprietari Surge: il P1 che gestisce la ricarica rapida e il G1 (solo per la variante Ultra) che gestisce la batteria.

Xiaomi 12S e 12S Pro

xiaomi 12s e 12s pro

Xiaomi 12S si presenta con un display AMOLED da 6,28 pollici dotato di risoluzione Full HD+, refresh rate a 120 Hz, campionamento del tocco a 240 Hz, certificazione HDR10+, Dolby Vision e luminosità fino a 1100 nit. La variante Pro ha invece uno schermo AMOLED LTPO 2.0 da 6,73 pollici con risoluzione Quad HD+, refresh rate adattivo da 1 a 120 Hz, certificazione HDR10+ e luminosità a 1.500 nit. Entrambi gli schermi sono protetti da Gorilla Glass Victus.

Il processore per tutti e due è uno Snapdragon 8+ Gen 1 affiancato a 8 o 12 gB di RAM LPDDR5 e 128, 256 o 512 GB di memoria UFS 3.1. Sul retro hanno entrambi una fotocamera principale Sony IMX707 da 50 MP con OIS, ma cambiano i sensori secondari: la variante Pro ha un grandangolare da 50 MP e un teleobiettivo 2x da 50 MP, mentre il modello standard ha un grandangolare da 13 MP e un macro da 5 MP. Frontalmente abbiamo in entrambi i casi 32 Megapixel e gli altoparlanti sono stereo, realizzati con Harman Kardon.

I device supportano Dual 5G, Wi-FI 6E, Bluetooth 5.2 e NFC. La batteria di Xiaomi 12S è da 4500 mAh con ricarica rapida a 67W e ricarica wireless a 50W, mentre il Pro ha una batteria da 4600 mAh con ricarica rapida a 120W e ricarica wireless a 50W. Sono arrivati in Cina nelle colorazioni white, Black, Field Green e Purple con prezzi a partire da circa 570 euro per la versione standard e circa 670 euro per il Pro.

Xiaomi 12S Ultra

xiaomi 12s ultra

La variante Ultra si caratterizza per un display AMOLED LTPO 2.0 da 6,7 pollici con Dolby Vision, risoluzione Quad HD+, refresh rate adattivo da 1 a 120 Hz, campionamento del tocco a 240 Hz e protezione Gorilla Glass Victus. Ha un chip Snapdragon 8+ Gen 1 abbinato a 8 o 12 GB di RAM e 256 o 512 GB di memoria UFS 3.1.

Sul retro presenta una tripla fotocamera Leica con uno strabiliante sensore principale Sony IMX989 da 1 pollice, dotato di risoluzione di 50 MP, lenti asferiche e OIS. Per grandangolo e macro abbiamo un Sony IMX586 da 48 MP, e c’è anche un periscopio Sony IMX586 da 48 MP con zoom ottico 5.2x e OIS.

Sulla parte frontale abbiamo un sensore da 32 MP, mentre la batteria è da 4860 mAh e supporta la ricarica rapida a 67W con chip Surge P1 e la ricarica wireless a 50W. Non mancano altoparlanti stereo Harman Kardon con Dolby Atmos e la certificazione IP68 per l’impermeabilità. E’ stato lanciato in Cina nei colori Classic Black e Verdant Green e i prezzi partono da circa 860 euro al cambio.

Xiaomi 12 Pro versione Dimensity

xiaomi 12 pro

Per concludere in ambito smartphone abbiamo la Dimensity Edition di Xiaomi 12 Pro, che si differenzia dal modello precedente per via del processore Dimensity 9000+. Le altre specifiche tecniche restano invariate, inclusi il display AMOLED LTPO, la tripla fotocamera posteriore da 50 + 50 + 50 MP e la batteria da 4600 mAh con ricarica rapida a 120W. I prezzi per la Cina partono da circa 570 euro.

Per il momento non è noto se e quando questi smartphone arriveranno in Italia.

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti