Home » News » Dimensity 9000+, è ufficiale il SoC MediaTek che fa tremare Qualcomm
mediatek dimensity 9000+

Dimensity 9000+, è ufficiale il SoC MediaTek che fa tremare Qualcomm

di Michele Ingelido

Una manciata di giorni fa Qualcomm ha annunciato il suo nuovo processore top di gamma: una versione Plus di Snapdragon 8 Gen 1, come da tradizione e come avvenuto anche lo scorso anno con Snapdragon 888+. Ma quest’anno la nave ammiraglia del chipmaker ha un vero rivale nel mondo Android: questo rivale si chiama MediaTek Dimensity 9000+.

Anche MediaTek ha annunciato una versione Plus del suo ultimo SoC di punta, la quale si preannuncia ben più potente rispetto al chip precedente. Stando al chipmaker Dimensity 9000+ offre un miglioramento delle prestazioni della CPU che ammonta al 5%, oltre ad un boost delle prestazioni grafiche del 10%. Ci sono inoltre dei miglioramenti perfino all’ISP (la parte che si occupa dell’elaborazione dell’immagine della fotocamera) e al modem 5G.

MediaTek Dimensity 9000+ ha un’architettura octa-core con un core Cortex-X2 dalla frequenza massima di 3,2 GHz, tre Cortex-A710, tre Cortex-A510 ed una GPU Mali-G710 MC10. L’ISP Imagiq 790 riesce a registrare video HDR a 18 bit da 3 fotocamere contemporaneamente e può scattare foto fino a 320 Megapixel con possibilità di processare fino a 9 gigapixel al secondo. E’ supportata anche la registrazione video in 4K HDR con riduzione del rumore basata su AI.

Il modem 5G vanta velocità fino a 7 Gbps con carrier aggregation 3CC. Lato connettività troviamo anche Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3 e la tecnologia di MiraVision 790 che supporta display WQHD+ fino a 144 Hz e display Full HD fino a 180 Hz, oltre a display collegati tramite Wi-Fi con risoluzione 4K, refresh rate a 60 Hz e HDR. I primi smartphone equipaggiati con MediaTek Dimensity 9000+ arriveranno nel terzo trimestre del 2022.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti