Google Pixel 2 XL sbarca in Italia: costa quasi 1.000€ ma delude in uno speed test

Google Pixel 2 XL è finalmente disponibile all’acquisto anche in Italia. Lo si può comprare sullo store ufficiale del colosso di Mountain View, ma il discorso non è valido per la versione standard più economica prodotta da HTC, che potrebbe anche non arrivare nel nostro Paese. Il prezzo di listino a cui il nuovo top di gamma realizzato da LG è acquistabile ammonta a ben 989 euro.

Un prezzo decisamente molto alto, solo 10 euro inferiore al listino di Samsung Galaxy Note 8, ma è comunque uno smartphone molto più economico di Apple iPhone X che parte invece da 1.189 euro sul sito della mela. Nel frattempo è apparso online anche il video di uno speed test del dispositivo, pubblicato da un noto canale YouTube. Non erano pochi coloro che si aspettavano un Google Pixel 2 XL con delle prestazioni ineguagliabili da parte degli altri top di gamma Android, ma purtroppo non è così.

Lo smartphone ha comunque prestazioni eccellenti, intendiamoci, ma dalla comparativa con altri 2 top di gamma attuali: Samsung Galaxy Note 8 e l’economico OnePlus 5, ne è uscito palesemente sconfitto. Google Pixel 2 XL ha però un vantaggio su tutti gli altri dispositivi Android: gli aggiornamenti più veloci, dato che è uno smartphone di Google stessa che possiede Android.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it