I download da YouTube offline si estendono ad altri 125 Paesi

Youtube è indubbiamente una tra le applicazioni più utilizzate per la visualizzazione dei video in rete. Un’applicazione che, almeno inizialmente, prevedeva il download dei contenuti esclusivamente in modalità online, ovvero con una connessione internet attiva. Da qualche tempo, però, le cose sono un po’ cambiate. E’ possibile effettuare il download dei contenuti anche in modalità offline, ovvero in assenza di connessione. Fino ad oggi questa possibilità era limitata solo ad alcuni Paesi. A partire da questo momento invece sono state aggiunte anche altre zone geografiche in cui è possibile usufruire di questa possibilità.

Se all’inizio la visualizzazione e il download offline era prevista solo in 16 Paesi, ne sono stati aggiunti 109. In totale, dunque, ben 109 regioni al mondo utilizzano il download da Youtube offline. Tutti coloro che vivono in questi Paesi hanno a disposizione un ulteriore pulsante di download al di sotto del video che stanno visualizzando. Semplicemente cliccandoci sopra è possibile utilizzarlo in maniera davvero molto semplice. Anche Google ha dedicato un paio di frasi a questa circostanza annunciando la piena volontà di espandere a più territori possibili questa funzionalità.

Youtube

Per il resto non si conosce ancora molto sul download di video offline dal tubo in queste nuove zone. Non rimane che attendere l’opinione di chi lo sta iniziando ad utilizzare! L’espansione del servizio, inoltre, è pensata anche verso quei Paesi in cui Youtube non funziona correttamente. Si sta, a quanto pare, lavorando in questi sensi. Possiamo in ogni caso notare come Youtube sia stato soggetto ultimamente di diverse innovazioni. Tra tutte è importante, la Go, la versione alleggerita dell’applicazione pensata per Android Go, eseguita dagli smartphone con RAM ridotta. Vedremo, in futuro, cosa accadrà e quali saranno le prossime zone interessate.

fonte