Nintendo Switch “sbanca” anche in Giappone: oltre 4 milioni di unità vendute

Nintendo Switch continua ad andare a ruba. Dopo gli eccellenti risultati conseguiti negli Stati Uniti, dove la console si è rivelata la più venduta in assoluto nei primi 12 mesi superando PS4 e Xbox One, Nintendo Switch si conferma anche in Giappone con numeri davvero molto importanti.

Stando all’ultimo dato reso noto sulle vendite, pare che solo nella scorsa settimana siano state acquistate circa 52.000 console nel paese del Sol Levante. Un risultato che permette a Switch di superare la soglia delle 4 milioni di unità vendute in Giappone, permettendo alla console di Nintendo di superare addirittura un “big” come GameCube, che si era fermato a poco più di 4 milioni di unità vendute in terra nipponica.

Al momento, Switch può legittimamente ambire ad un altro ‘sorpasso’: quello ai danni del Nintendo 64, che era riuscito a vendere 5 milioni e mezzo di unità in Giappone. L’andamento della console della grande “N” ricorda molto quello della Wii, anche se quest’ultima era riuscita a raggiungere la soglia delle 4 milioni di unità vendute in sole 54 settimane, a differenza delle 56 di Switch. Ma ciò che interessa maggiormente in questo momento al colosso di Kyoto è proseguire su questa strada e magari incrementare ulteriormente le vendite con il lancio del gioco dei Pokemon.

 

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.