Samsung Galaxy S9, gli utenti segnalano zone morte del touch screen

Non tutte le ciambelle riescono con il buco. Può succedere anche ai migliori di incappare in qualche piccolo errore. E’ quanto accaduto a Samsung, che deve far fronte ad un problema lamentato da alcuni possessori dei dispositivi della linea Galaxy S9. Diversi utenti, infatti, stanno segnalando problemi relativi al touch screen degli ultimi smartphone ‘top di gamma’ della casa sudcoreana.

Stando a quanto sostenuto da un post comparso sul portale SlashGear, i proprietari dei nuovi smartphone hanno segnalato la presenza di zone morte casuali e (apparentemente) inspiegabili sullo schermo, che non riescono a registrare il tocco. La causa è sconosciuta e le zone morte appaiono in modo diverso a seconda del dispositivo. Ad alcuni possessori del Galaxy S9 appare in alto, causando problemi nell’apertura della tendina delle notifiche, mentre per altri la zona morta si trova nella parte inferiore dello schermo, proprio dove si trova la tastiera.

Il problema è stato riportato anche su Reddit e sul noto forum XDA. Il modello su cui si stanno concentrando le segnalazioni degli utenti sembra essere il Galaxy S9 Plus. Alcuni hanno risolto il problema semplicemente ripristinando il sistema, mentre altri sono riusciti a eliminare le zone morte portando la sensibilità del display a livello massimo. Ma molti altri possessori della linea Galaxy S9 non riescono a risolvere il bug, e non è detto che non risulti necessaria una sostituzione del dispositivo.

via: Bgr

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.