Vivo X21 certificato in Cina in 4 varianti e Vivo V9 avvistato con la “notch” in Indonesia

In Cina vanno fortissimi gli smartphone di fascia media focalizzati sulla fotocamera e sul rapporto qualità prezzo, e Vivo, uno dei più importanti produttori di cellulari cinesi, sta preparando 2 potenziali best-buy di questo genere per il 2018. Vivo X21 ha ricevuto la certificazione dall’ente cinese 3C in 4 varianti: X21, X21 A, X21 UD e X21 A UD. Se siete veri appassionati del mercato cinese degli smartphone Android, la sigla UD dovrebbe dirvi qualcosa. Ve lo ricordate X20 Plus UD?

E’ stato lanciato a Gennaio ed è il primo smartphone con lettore di impronte digitali integrato nel display, grazie al chip svelato da Synaptics a fine 2017. Ebbene, secondo il 3C ci saranno 2 varianti del Vivo X21 con questa tecnologia.  Secondo i rumors l’azienda cinese equipaggerà questo smartphone con un processore della nuova serie Snapdragon 700 o con uno Snapdragon 670, e ci aspettiamo anche il supporto alla tecnologia Quick Charge. Ma Vivo X21 non è l’unico smartphone di questa azienda in arrivo.

Per le strade dell’Indonesia è stato avvistato un manifesto riguardante il Vivo V9, un device che sarà più economico, ma comunque con chicche importanti e innovative. Stando al manifesto infatti lo smartphone somiglierà a iPhone X, con un display dai bordi sottilissimi e una “notch” sulla parte posteriore che ospita capsula auricolare e fotocamera frontale. “Perfect shot perfect view” è lo slogan scritto sul manifesto, sotto il quale è anche riportato che la fotocamera frontale avrà una risoluzione di ben 24 Megapixel.

fonte

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it