Home » App & Gaming » Google Foto, l’aggiornamento alla versione 3.20 porta molte novità
google foto

Google Foto, l’aggiornamento alla versione 3.20 porta molte novità

di Roberto Naccarella

Il Google I/O 2018 si è chiuso, e sono già tante le novità annunciate nel summit cominciato martedì 8 maggio allo Shoreline Amphitheatre di Mountain View, il quartier generale di Big G. Ma oltre alle rivelazioni su nuovi dispositivi, nel corso della conferenza sono state annunciate anche delle innovazioni riguardanti alcune app. E’ il caso di Google Foto, il servizio che permette di “immagazzinare” immagini e video da un dispositivo.

Il sito Android Police, sempre molto attento alle novità che interessano il colosso californiano, è riuscito ad individuare delle nuove stringhe di codice nell’aggiornamento alla versione 3.20 rilasciato da pochissimo da Google. La grande caratteristica presente in questo update è la possibilità di sbloccare le foto (anche album interi) con la verifica biometrica: un’innovazione possibile grazie al lettore di impronte digitali. Durante il Google I/O 2018 sono state rese note al pubblico anche altre funzionalità di Google Foto, definite “Smart Actions”.

Una delle più interessanti riguarda la luminosità dell’immagine, che potrà regolarsi automaticamente. In più, viene inserita una feature che separa soggetto e sfondo. E non è tutto. Con l’aggiornamento alla versione 3.20, Google Foto riuscirà anche a riconoscere le foto scattate ad alcuni documenti (anche semplici fogli) per poi convertirle in formato PDF. La nuova versione della app è già presente sul Play Store, pronta per essere scaricata.

 

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti