Xiaomi Mi 8 avrà GPS a doppia frequenza e animoji 3D. Mi Band 3 confermato per il 31 Maggio

Grandi innovazioni stanno per arrivare con Xiaomi Mi 8 che sarà ufficiale il 31 Maggio, ossia fra soli 3 giorni. Su Weibo l’azienda cinese ha appena pubblicato un video che conferma l’arrivo sul top di gamma delle Animoji. Ovviamente non saranno le stesse di Apple, ma si tratterà di una nuova versione, un po’ come ha fatto Samsung con le sue Aremoji.

Per chi non lo sapesse, questa funzionalità permetterà di creare emoji animate utilizzando dei sensori di riconoscimento del volto e quindi prendendo le espressioni dalla faccia dell’utente. Potete vederne degli esempi nel video qui sotto. Tra le animoji c’è anche Mi Bunny, la mascotte della casa produttrice. Oltre alle animoji, su Xiaomi Mi 8 ci sarà anche, per la prima volta in un cellulare Android, il GPS a doppia frequenza. O almeno così è riportato sulla confezione di vendita appena apparsa in delle foto online.

Il GPS a doppia frequenza consentirà una maggiore precisione: si tratta di una nuova tecnologia lanciata da Broadcom nel 2017 e vanta una precisione di 30 centimetri, mentre il GPS tradizionale ne ha una di 5 metri. E’ apparsa in rete anche un’immagine dello smartphone che lo mostra con lettore di impronte digitali sul retro, il che smentisce la presenza del sensore biometrico in-display. Oltre a Xiaomi Mi 8 arriveranno anche il Mi Band 3 e la MIUI 10: è arrivata la conferma dal VP dell’azienda con un poster ufficiale.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it