Google conferma: a Luglio 2018 Android Nougat è l’OS più usato, ma Oreo sale al 12%

Nelle ultime ore Google ha diffuso alcuni dati riguardanti la diffusione dei propri sistemi operativi sui dispositivi Android attualmente in circolazione. A luglio 2018, la percentuale di device con Android Oreo si assesta attorno al 12,1%. Ad accaparrarsi la fetta più grande di mercato è, come ci si poteva facilmente aspettare, Nougat che risulta in esecuzione su irca il 30,8% dei dispositivi attivi. I dati appena comunicati sono stati raccolti da Big G tra il 16 e il 23 luglio 2018. A giugno, invece, non era stata fatta alcuna stima in merito.

Come sono stati raccolti i dati? Semplicemente prendendo in considerazione i sistemi operativi dei dispositivi che, nel periodo di riferimento, hanno effettuato l’accesso al Play Store. Da qui la notizia che il 12% di essi eseguiva Oreo. Nessun SO di Google, nemmeno quelli più datati, scende al di sotto della percentuale dello 0,1%. Ma come sono andati gli altri sistemi operativi? Si è anticipato come Android Nougat risulti attualmente il sistema operativo più utilizzato in assoluto con il 30,8% dei dispositivi totali.

Android Oreo percentuale

Segue Marshmallow che si assesta attorno al 23,5%. Lollipop raggiunge una percentuale pari al 20,4% mentre KitKat si assesta attorno al 9,1%. Fermo a quota 3,6% si trova Jelly Bean. A sorpresa rientrano nella lista anche Gingerbread e Ice Cream Sandwich che vengono attualmente eseguiti rispettivamente dallo 0,2 e dallo 0,3% dei dispositivi. Un risultato, per Oreo, che viene ritenuto pienamente soddisfacente a meno di un anno dal suo lancio e a breve distanza dalla presentazione del nuovo SO di Google, Android P.

Android Oreo classifica

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.