Xiaomi Mi 8 Explorer in vendita a 530$, versione economica e novità da Black Shark in arrivo

Xiaomi Mi 8 è stato lanciato in 3 varianti: la standard, la versione SE più economica con SoC Snapdragon 710 e infine la più costosa, ossia la Explorer Edition. Finalmente, anche quest’ultima è sbarcata sul mercato. Per adesso solo in Cina, e ad un prezzo di circa 530 dollari. E’ disponibile all’acquisto sullo store ufficiale della casa produttrice, versione cinese. Nel frattempo, al TENAA sembra essere stata certificata una nuova variante di questo smartphone.

Sui listini dell’ente cinese, Xiaomi Mi 8 Explorer appare in una nuova edizione con una notch più piccola, che potrebbe voler dire l’assenza del sensore hardware per il riconoscimento facciale 3D e ovviamente un prezzo più basso. Tra le caratteristiche figurano 4, 6 o 8 GB di RAM a seconda della variante, mentre l’Explorer già sul mercato è disponibile solo con 6 o 8 GB di RAM. La memoria interna della nuova variante è da 64, 128 o 256 GB.

Le altre specifiche sembrano le stesse: tra queste c’è un display da 6,21 pollici AMOLED, il SoC Snapdragon 845 e una doppia fotocamera da 12 Megapixel, nonchè una frontale da 20 MP. Infine, la casa produttrice satellite di Xiaomi, Black Shark, che ha da poco lanciato il suo primo smartphone gaming, ha confermato che all’evento ChinaJoy, il 3 Agosto, annuncerà delle novità. Arriveranno 2 prodotti e tra questi secondo le ipotesi più plausibili ci saranno delle cuffie da gioco. Potrebbe infine arrivare un accessorio per il recente smartphone per videogiocatori.

fonte1, fonte2

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it