BlackBerry Evolve ed Evolve X ufficiali: batterie enormi ma niente tastiera

Dopo il KEY2 con tastiera fisica, sono arrivati altri 2 smartphone BlackBerry, ma stavolta senza la tastiera nonostante sia l’elemento distintivo di questa casa produttrice. I dispositivi si chiamano BlackBerry Evolve ed Evolve X. Purtroppo non sono top di gamma, l’azienda non ne rilascia dall’epoca del Priv annunciato nel 2015. Il secondo, che è il più “premium” dei 2, ha un design con retro gommato che ricorda Samsung Galaxy S5, ed uno schermo da 5,99 pollici con tecnologia IPS, risoluzione Full HD+ e formato 18:9. I bordi non sono spessi, ma nemmeno troppo sottili.

Il suo processore è lo Snapdragon 660 di Qualcomm, supportato da 6 GB di RAM e 64 GB di storage integrato espandibile con micro SD fino a 256 GB. BlackBerry Evolve X ha una doppia fotocamera sul retro da 12 + 13 Megapixel, mentre quella frontale è da 16 Megapixel. C’è anche una batteria molto grande con ben 4000 mAh e ricarica wireless, e con Android Oreo che è preinstallato. BlackBerry Evolve è invece una versione più economica, che ha come differenze principali il processore Qualcomm Snapdragon 450 e una RAM da 4 GB.

Anche la doppia fotocamera è diversa, con obiettivi Samsung 3L8 da 13 MP, ma in questo caso sembra di fascia più alta a differenza dell’hardware. Non abbiamo in questo caso la ricarica wireless. Ultima differenza è ovviamente il prezzo: circa 430 euro la variante X e circa 315 quella standard. La disponibilità è stata annunciata per il mercato indiano come esclusiva Amazon a metà Settembre, mentre non abbiamo ancora informazioni sul resto del mondo.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it