Nuovi rumor su Samsung Galaxy S10 alludono a un sensore di impronte in-display

Nuove indiscrezioni stanno nuovamente attraversando il web per quanto riguarda il nuovo Samsung Galaxy S10. Di cosa si tratta questa volta nello specifico? Ve lo sveliamo immediatamente: a quanto pare il nuovo gioiello del produttore sud-coreano ha pensato bene di introdurre il sensore di impronte digitali sotto il display. Tutti speravano che ciò avvenisse per il Galaxy Note 9, poi qualcuno ha sollevato una piccola speranza che questo sistema potesse essere introdotto sul Galaxy A9, ma alla fine dei giochi per nessuno dei dispositivi è stato così.

Ora sembra che le cose si stiano facendo più concrete con il top di gamma di casa Samsung. Il WIPO, ovvero l’organismo che si occupa della registrazione dei brevetti della Corea del Sud ha svelato una nuova certificazione da parte del colosso sud-coreano e sono in molti dunque, a sostenere che questa volta l’ipotesi potrebbe essere fondata sul Samsung Galaxy S10. Nello specifico si tratta di un sensore biometrico situato nella parte anteriore del telefono, più specificatamente sotto il display come accennato in precedenza.

Samsung è ancora al lavoro su questa tecnologia, pertanto possiamo prendere la suddetta notizia con le dovute precauzioni in quanto non è stata ancora data conferma ufficiale di quanto detto. Pertanto non possiamo affermare con assoluta certezza che ciò avverrà con il nuovo Samsung Galaxy S10, staremo a vedere. Per ulteriori conferme continuate a seguirci, vi aggiorneremo quanto prima!

fonte: WIPO

Nadia Conace

Mi chiamo Nadia Conace e sono una web writer. La mia passione è sempre stata la scrittura. Amo scrivere su ogni genere di argomento ma in particolar modo mi piace soffermarmi sulla tecnologia. Studiare per poi trasmettere ciò che imparo è la mia più grande soddisfazione.