iPhone XR batte sul campo iPhone XS per vendite

È ormai da diverso tempo che la famosa triade di iPhone 2018 è sul mercato. E questo significa, inevitabilmente, fare mensilmente i conti con quello che è l’andamento del mercato per comprendere quale dei tre modelli stia andando meglio. Col passare dei mesi, ricordiamolo, se ne sono dette di ogni su questi nuovi melafonini e sul loro riscontro sul mercato. Si era parlato di un’esplosione di vendite per iPhone XR, di un flop per l’iPhone XS e di un’ottima vendita dell’XS Max nonostante il suo prezzo non sia alla portata di tutti.

Attualmente, però, Apple sta affrontando un calo nelle vendite per cui la produzione degli iPhone è scesa del 10%. Mixpanel ha recentemente trasformato le analisi di mercato in veri e propri numeri. Ecco, quindi, che siamo in grado di sapere quale fetta del mercato spetti ad iPhone XR e a ciascuno degli altri principali melafonini attualmente in circolazione.

Alla data dell’8 gennaio, la quota più alta spettava ad iPhone XS Max con una percentuale del 3,65%. Seguivano l’iPhone XR con il 3,02% e l’iPhone XS con il 2,89%. Dando per scontato che l’XS Max è stato sempre il protagonista delle vendite, per gli altri due modelli abbiamo assistito ad un notevole incremento delle vendite tra il 24 dicembre 2018 all’8 gennaio 2019.

iPhone XR

L’iPhone XS è passato dal 2,53% al già citato 2,89% registrando un incremento dello 0,36%. L’iPhone XR, invece, è passato dal 2,24% al 3,02% superando, quindi, l’XS con un incremento dello 0,78%. Fino a questo momento non si era mai verificata un’evenienza di questo tipo con questi modelli.

Una cosa è certa, data la domanda attuale se le cose dovessero continuare in questo modo si avrà il sorpasso di iPhone XR anche nei confronti dell’intoccabile XS Max. Attualmente, dunque, l’iPhone di maggior successo è proprio l’iPhone XR a cui, assieme ad iPhone 8 e 8 Plus, appartiene il 30% dei melafonini attualmente attivi.

Fonte: 9to5mac