Home » App & Gaming » Apple Music è in crescita costante: in arrivo anche la funzione “Sfoglia”
Apple Music

Apple Music è in crescita costante: in arrivo anche la funzione “Sfoglia”

di Roberto Naccarella

Ci sono novità molto importanti per Apple Music, il servizio di streaming musicale lanciato nel 2015 dal colosso di Cupertino. Come già previsto da qualche settimana, l’applicazione ha finalmente ottenuto il supporto per i Chromebook, consentendo quindi l’accesso anche da ChromeOS. Un dettaglio di grande rilievo, dato che Apple Music potrà ora espandere ulteriormente il suo bacino di utenti, che già appare in crescita costante.

Stando agli ultimi dati, infatti, Apple Music sarebbe in crescita costante fin dal Q2 del 2018, e in questo primo trimestre del 2019 si prevede un’impennata ancora più netta. Ma quali sono gli utenti che utilizzano maggiormente l’applicazione? Al primo posto troviamo gli Stati Uniti, con circa il 28% degli utenti Android che usufruiscono abitualmente di Apple Music. Subito dopo l’India, mentre al terzo posto ci sono gli utenti inglesi.

L’aggiornamento in fase di distribuzione in queste ore per Apple Music non riguarda soltanto il supporto ufficiale per i Chromebook. C’è anche un’altra importante novità, ed è la funzione “Sfoglia”, che consente all’utente di trovare musica e playlist con molta più rapidità e semplicità rispetto a quanto avveniva fino ad ora. La nuova funzione è volta proprio a semplificare le operazioni e a far sì che l’interfaccia risulti più “intuitiva”.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti