Huawei Y6 Prime 2019 arriverà con un “notch” a goccia, display 6,1” e Android 9 Pie

In casa Huawei tutte le attenzioni sono concentrate sul prossimo rilascio della serie P30, e anche i vari esperti del settore non vedono l’ora di scoprire tutti i dettagli di questi dispositivi, che già si preannunciano enormemente qualitativi. Tuttavia, la casa di Shenzhen sta pianificando il rilascio anche di altri telefoni da destinare al segmento midrange: lo rivela il catalogo Android Enterprise, dove è comparso un telefono (già rimosso) che dovrebbe essere a tutti gli effetti Y6 Prime 2019.

L’immagine pubblicata nel catalogo mostra questo device con un pannello caratterizzato da un “notch” a forma di goccia d’acqua (in stile waterdrop, ndr). La foto si concentra solo sul davanti, mentre il retro non viene mai mostrato. Tuttavia, è facile immaginare che Huawei Y6 Prime 2019 arrivi sul mercato con un lettore di impronte digitali posizionato proprio sul lato posteriore.

A suggerire questa soluzione sono anche le specifiche tecniche emerse, che rivelano come il nuovo telefono di fascia media dell’azienda cinese dovrebbe essere dotato di un display da 6,1 pollici, oltre a 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Ancora nessuna informazione sul processore che alimenterà Huawei Y6 Prime 2019, anche se pare certo che il telefono funzionerà con Android 9 Pie, ovvero l’ultima versione del robottino verde. Per conoscere il prezzo e la data di uscita bisognerà attendere ancora un po’.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.