Il mondo del “gaming” stuzzica Facebook: la novità che fa tremare Twitch e YouTube

Negli ultimi tempi abbiamo visto come l’interesse nei confronti del “gaming” stia aumentando in maniera esponenziale. Molte aziende che operano nel settore degli smartphone mobile si sono rimboccate le maniche per realizzare degli eccellenti “gaming phone”, ovvero dei telefoni destinati proprio all’imponente platea di videogiocatori e caratterizzati da specifiche di altissimo livello dal punto di vista prestazionale. La crescita del “gaming” non poteva non suscitare un certo interesse anche in Facebook.

Il colosso ha iniziato proprio nelle scorse ore il roll out di Facebook Gaming, una nuova sezione dove è possibile testare alcuni giochi e avere suggerimenti su alcuni titoli di buona fattura. Il tab consente all’utente di leggere anche post e commenti di software house e streamer, come già avviene nella normale “home” del social network: la differenza è che su Facebook Gaming si parla solo ed esclusivamente di giochi.

L’obiettivo del social network, nemmeno troppo nascosto, è quello di raggiungere e possibilmente superare l’attuale dominio di Twitch e YouTube nel settore del gaming. Mark Zuckerberg ha già cominciato a proporre offerte molto invitanti ai vari streamer per convincerli a cambiare piattaforma e ad “accasarsi” con Facebook Gaming. Sebbene il tentativo sia ancora all’inizio del suo percorso gli utenti appaiono interessati: tuttavia, il colosso social sa bene che per raggiungere il “top” la strada è ancora molto lunga.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.