Home » Smartphone » Samsung come Apple: i primi pre-ordini di Galaxy S10 deludono
samsung galaxy s10

Samsung come Apple: i primi pre-ordini di Galaxy S10 deludono

di Michele Ingelido

La crisi di Samsung e Apple non è solo evidente sul mercato degli smartphone, ma continua ad accentuarsi a tutto vantaggio dei produttori cinesi. Dopo il mezzo flop di iPhone Xs e Xs Max, anche la serie Galaxy S10 potrebbe seguire lo stesso binario. Lo hanno fatto pensare i risultati registrati nei primi pre-ordini in madre patria: la Corea del Sud. Secondo quanto riportato da un famosissimo portale coreano, nel primo giorno di prevendita della nuova serie di top di gamma sono state ordinate solo 140.000 unità.

Il Galaxy Note 9 aveva registrato 200.000 pre-ordini al lancio, mentre la serie Galaxy S9 si era attestata sulle 180.000 unità vendute. Un drastico calo, nonostante si tratti dei dispositivi che celebrano il decimo anniversario della line-up. A nulla è servito il rilascio iniziale da parte di Samsung di ben 3 varianti di Galaxy S10 invece di 2, con l’aggiunta del più economico S10e. Se è ormai praticamente assodato il numero di pre-ordini più basso rispetto allo scorso anno, non ne sono ancora accertate le cause.

C’è chi sta puntando il dito verso i prezzi della serie Samsung Galaxy S10, più alti rispetto allo scorso anno. C’è invece chi pensa che gli occhi dei consumatori siano puntati sul più potente Galaxy S10 5G e sul Galaxy Fold, che dovrebbero essere immessi sul mercato più in la a Marzo ed a metà Maggio, rispettivamente. Risultati diametralmente opposti rispetto a quelli ottenuti da Xiaomi, che con il suo Mi 9 lanciato a soli 450 euro sul mercato globale sta già diventando un best-seller.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti