Home » Smartphone » Samsung Galaxy Note 10: i primi render lo mostrano simile al Galaxy S10 5G
samsung galaxy note 10

Samsung Galaxy Note 10: i primi render lo mostrano simile al Galaxy S10 5G

di Lia Placido

Manca ancora un bel po’ all’esordio sul mercato del prossimo top di gamma di Samsung. Ci stiamo riferendo al Galaxy Note 10, il phablet sudcoreano del quale iniziano a trapelare le prime interessanti informazioni. Abbiamo avuto modo di visualizzare i render 3D del Galaxy Note 10 realizzati sulla base di quelle che sono le specifiche e le caratteristiche attualmente note.

Sicuramente è troppo presto per definire queste immagini come quelle che rappresentano quello che sarà il design definitivo del dispositivo. Nel frattempo, però, vediamo quanto emerso fino a questo momento. Uno degli elementi più importanti su cui si basano i render 3D emersi riguarda la configurazione della fotocamera del Galaxy Note 10.

Questa avrà un totale di quattro obiettivi, sulla scia di quanto previsto per il Galaxy S10 5G. In questo caso si ha, infatti, un obiettivo da 12 MP, un teleobiettivo da 12 MP con zoom 2x, un obiettivo grandangolare da 16 MP e uno per la profondità di campo.

samsung galaxy note 10samsung galaxy note 10samsung galaxy note 10samsung galaxy note 10

Tutti gli obiettivi potrebbero avere caratteristiche migliori, forse anche in termini di risoluzione, ma non solo. Il design di alcuni particolari potrebbe anche cambiare in maniera radicale. Anche la fotocamera selfie del Galaxy Note 10 potrebbe richiamare molto quella del Galaxy S10.

Potrebbe, dunque, prevedere due obiettivi anche se alcuni prevedono addirittura tre snapper. Un ultima caratteristica importante che potrebbe arrivare con il Galaxy Note 10 riguarderà lo scanner biometrico che verrà integrato, con moltissima probabilità, nel display proprio come nel Galaxy S10. Non rimane che attendere ulteriori informazioni e, nel frattempo, osservare con attenzione i render tridimensionali.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti