Home » Smartphone » Xiaomi Black Shark 2 in arrivo il 18 marzo: la conferma dal teaser
Xiaomi Black Shark Helo

Xiaomi Black Shark 2 in arrivo il 18 marzo: la conferma dal teaser

di Patrizia Maimone

Xiaomi Black Shark 2 inizia ad essere sempre più protagonista delle indiscrezioni che ci arrivano dal settore smartphone. Solo poche ore fa, infatti, lo smartphone è stato avvistato sui benchmark nella sua variante più potente con 12 GB di RAM e SD 855. Se, però, fino a questo momento non era ancora stata resa nota la data in cui il nuovo gaming phone debutterà, oggi qualcosa è cambiato. Sembra, infatti, che la data della fatidica presentazione sia stata fissata per il prossimo 18 marzo.

Appena dieci giorni, dunque, per confermare o smentire quelle che sono le principali specifiche trapelate o che trapeleranno nel frattempo. Sappiamo che lo Xiaomi Black Shark 2, da buon top di gamma per il 2019, sarà alimentato, come anticipato, dallo Snapdragon 855 di Qualcomm. E a ben guardare è quanto sta succedendo a tutti i principali smartphone del momento.

Grazie alle sue specifiche, infatti, questo processore è in grado di garantire prestazioni davvero eccellenti e un’efficienza senza precedenti. Quella da 12 GB di RAM (abbinata a 256 GB di memoria) non sembra l’unica variante prevista. Arriverà, infatti, anche una variante con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria. Questa, tra l’altro, era trapelata su Geekbench alcuni mesi fa. Alcuni esperti non escludono una versione intermedia con 10 GB di RAM e una quantità imprecisata di memoria.

Il design dello Xiaomi Black Shark 2, invece, appare per lo più ancora avvolto nel mistero. Difficile dire come sarà il nuovo gaming phone cinese anche se ci aspettiamo un display 18:9 e un retro in comune con quanto abbiamo visto nei modelli precedenti. Il dispositivo dovrebbe avere un sistema di raffreddamento ancor più efficiente di quello perfetto visto nei predecessori.

Android Pie 9.0 dovrebbe essere il sistema operativo mentre la batteria arriverà con una capacità pari almeno a 4.000 mAh. A seguito del lancio ufficiale che, lo ricordiamo, è stato programmato per il prossimo 18 marzo, lo Xiaomi Black Shark 2 sarà disponibile per le vendite nella terra d’origine, ovvero in Cina. Saranno i cinesi, dunque, i primi a poterne testare le potenzialità.

Entro la fine di aprile, comunque, potrebbe arrivare anche in Europa. Ne sapremo sicuramente di più nei prossimi giorni. Rimanete connessi per non perdere i prossimi aggiornamenti che, se siete appassionati di gaming, non potete proprio lasciarvi scappare!

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti