Home » Smartphone » Xiaomi aggiorna Pocophone F1 con le patch di sicurezza di Febbraio
xiaomi pocophone f1

Xiaomi aggiorna Pocophone F1 con le patch di sicurezza di Febbraio

di Roberto Naccarella

Ci sono ottime novità per tutti i possessori del Pocophone F1, ovvero del primo dispositivo del marchio realizzato da Xiaomi. Dall’India è giunta la notizia della distribuzione dell’aggiornamento per la MIUI 10 stabile, che porta con sè anche le patch di sicurezza Android che fanno riferimento al mese di febbraio 2019.

Solitamente, gli update che includono le patch di sicurezza non portano anche altre novità, ma dato che il peso dell’aggiornamento è di 560 MB non è da escludere qualche miglioria: si attendono ulteriori dettagli non appena verrà reso noto il changelog completo. L’aggiornamento di Xiaomi Pocophone F1 fa riferimento alla versione 10.2.3.0.PEJMIXM, e come detto riguarda il ramo stabile della MIUI 10. Per coloro che invece hanno deciso di passare al canale Beta, all’incirca una settimana fa è stato diffuso l’aggiornamento che ha introdotto la registrazione video in 4K a 60 fps.

Molti utenti si sono chiesti se questa implementazione potrà riguardare anche la versione stabile di MIUI 10: al momento non sono emerse indiscrezioni in tal senso, ma l’eventualità non è da escludere (ci vorrà un pò di tempo). L’update dota quindi il Pocophone F1 delle ultime patch di sicurezza Android, a dimostrazione di come su questo telefono ci sia sempre una certa attenzione da parte della “casa madre”.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti