Home » Smartphone » Meizu 16s è ufficiale con Snapdragon 855 e grandi potenzialità fotografiche
meizu 16s

Meizu 16s è ufficiale con Snapdragon 855 e grandi potenzialità fotografiche

di Lia Placido

Dopo settimane di interminabile attesa, nelle scorse ore i cinesi di Meizu hanno finalmente ufficializzato il loro ultimo gioiellino. Stiamo parlando del Meizu 16S il cui lancio è avvenuto proprio ieri in Cina. Si tratta del top di gamma principale che l’azienda immette sul mercato per la prima metà del 2019 a cui, probabilmente, ne seguiranno altri.

Insieme a questo dispositivo, infatti, ci aspettavamo anche la variante Plus e il Meizu 16T, uno tra i gaming phone più attesi del momento. Evidentemente, però, i tempi non erano ancora maturi e per questi ci toccherà attendere ancora un po’. Del Meizu 16S, però, possiamo svelare tutti i dettagli. Pronti?

Design e display

meizu 16s

Partiamo con il design del Meizu 16S che, poi, diciamolo è l’aspetto che più colpisce quando ci troviamo davanti ad un dispositivo che non conosciamo ancora. Oltre l’eleganza che lo contraddistingue, l’ergonomia è uno dei punti di forza dello smartphone. Grazie al suo design arcuato è possibile tenerlo in una mano senza particolari difficoltà grazie anche ad una sottigliezza ad alti livelli.

meizu 16s

Il display, un Super AMOLED da 6,2 pollici è circondato da cornici molto sottili ed offre uno dei rapporti display/corpo migliori. Si parla di una percentuale pari al 91,53%. All’interno del display si trova uno scanner biometrico dalle grandi capacità, potenziato del 100% rispetto al Meizu 16 e in grado di garantire una pronta risposta anche con le dita bagnate. Supporta, altresì, servizi di pagamento ad oggi molto utilizzati come Google Pay.

Hardware e batteria

meizu 16s

Come attualmente avviene con tutti i migliori smartphone sul mercato, anche il Meizu 16S è alimentato dallo Snapdragon 855 di Qualcomm a cui si abbinano diverse varianti di RAM e memoria interna. Il dispositivo, infatti, è disponibile in configurazioni da 6 o 8 GB di RAAM e con una capacità di archiviazione compresa tra 128 e 256 GB. Quest’ultima, però, sarà disponibile, a quanto pare, solo in Cina ma per tutte sarà prevista la possibilità di espansione con una semplice microSD.

Nonostante il Meizu 16S non sia specificatamente pensato per il gaming, offre ottimi prestazioni in questo senso grazie alla GPU Adreno 640 e alla funzionalità Hyper Gaming per risposte rapide e senza lag. Anche la batteria, rispetto al passato, è stata migliorata. Dai 3.010 mAh del Meizu 16 si è passati, infatti, ai 3.600 mAh del Meizu 16S. Questo garantisce una maggiore autonomia ma aumenta, anche se di soli 0,3 mm, lo spessore del dispositivo.

Una fotocamera di alto livello

Se c’è un aspetto del Meizu 16S destinato a rimanere nella mente degli appassionati, questo è rappresentato dalla fotocamera. Sul retro sono posizionati due obiettivi il cui principale è un IMX586 di Sony dotato di una risoluzione di 48 MP, apertura focale f/1.7 e OIS. Grazie al cosiddetto Quad Bayer, il Meizu 16S è in grado di scattare foto di eccellente qualità anche in condizioni di luce scarsa o di notte. Per quanto, invece, riguarda il secondo sensore, questo è un IMX350 di Sony da 20 MP con apertura focale f/2.6. Di seguito un esempio di uno scatto realizzato di notte con il dispositivo.

meizu 16s

Anche gli amanti dei selfie possono contare su una fotocamera anteriore di sicuro interesse. Stiamo parlando di un obiettivo Samsung 3T2 da 20 MP, sensore che viene utilizzato per la prima volta proprio su questo smartphone e che si contraddistingue per dimensioni ridottissime e capacità elevatissime. Anche lo sblocco dello smartphone con riconoscimento facciale, grazie ai tempi di risposta molto rapidi di questo sensore, è nettamente migliorato.

Meizu 16S: varianti di colore e prezzi

Il Meizu 16S, così come ampiamente anticipato da più parti, è disponibile in tre opzioni di colore. Si tratta della Carbon Black (nero) con una trama in fibra di carbonio, della White Pearl (bianco) con finitura al plasma e del Phantom Blue (blu) ispirato ai colori dello Stretto del Mozambico. Il prezzo del Meizu 16S è dettato essenzialmente dalla variante scelta.

Si parte, infatti, da un minimo di 475 dollari per la variante da 6 + 128 GB e si arriva ad un massimo di 595 dollari per quella da 8 + 256 GB. In mezzo, la versione da 8 + 128 GB il cui prezzo si aggira attorno ai 520 dollari. I pre-ordini sono già partiti sul sito ufficiale di Meizu mentre le vendite ufficiali partiranno tra poche ore, il 26 aprile.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti