Home » Smartphone » Redmi Note 7 sfonda il muro dei 10 milioni di unità vendute
redmi note 7 pro

Redmi Note 7 sfonda il muro dei 10 milioni di unità vendute

di Lia Placido

Quello attuale è un periodo molto florido in casa Xiaomi. Il sub brand Redmi, infatti, lancerà proprio domani il nuovissimo Redmi K20 che, nella sua variante Pro, è il primo smartphone dell’azienda con Snapdragon 855 di Qualcomm. Ma nel frattempo un altro dispositivo con qualità prezzo al top, il Redmi Note 7, infatti, dopo il viaggio nello spazio, ha appena tagliato un altro traguardo importantissimo abbattendo, nelle vendite, il muro delle 10 milioni di unità in soli 129 giorni.

Un numero sicuramente importante che ci fornisce ancor più l’idea di quanto importante sia stato e sia ancora il Redmi Note 7 per l’azienda cinese. L’annuncio è stato fatto direttamente da Lei Jun, il co-fondatore di Xiaomi, sul noto portale cinese Weibo. Un’occasione in più, questa, per ribadire ancora una volta come la missione di Xiaomi sia quella di fornire prodotti di alta qualità mantenendo competitivi i prezzi di vendita. Una scelta che sembra vincente dati i numeri del Redmi Note 7.

redmi note 7

Un incentivo per Xiaomi a cercare sempre di superare sè stessi fornendo dei dispositivi sempre più all’avanguardia e con un occhio di riguardo al prezzo. Se il risultato delle vendite del Redmi Note 7 è stato ufficializzato direttamente da Lei Jun lo stesso non ha dimenticato di ribadire come quella di domani, 28 maggio, sarà la data di esordio per il Redmi K20 e per il Redmi K20 Pro. Dispositivi che sembra arriveranno con un prezzo più alto, vedremo come il mercato reagirà a questo incremento di spesa richiesto. Rimanete connessi per non perdere i prossimi aggiornamenti.

Fonte: MyDrivers

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti