Home » Software » Xiaomi chiude il programma MIUI Global Beta: addio da Luglio dopo 9 anni
miui global beta

Xiaomi chiude il programma MIUI Global Beta: addio da Luglio dopo 9 anni

di Michele Ingelido

Sta lasciando con l’amaro in bocca milioni di utenti l’ultima decisione del team di sviluppo di Xiaomi. L’azienda cinese ha deciso di terminare definitivamente lo sviluppo della MIUI Global Beta e lo ha annunciato attraverso un post sul forum della Mi Community. Stiamo parlando proprio di quella branca in cui venivano rilasciati con cadenza regolare aggiornamenti beta per permettere agli utenti internazionali di provare in anteprima le ultime novità dell’interfaccia utente di Xiaomi.

Inizialmente gli sviluppatori avevano deciso che la MIUI Global Beta sarebbe stata disponibile solamente sugli smartphone più recenti, ma a quanto pare l’azienda ci ha ripensato ed ha optato per uno stop definitivo. La MIUI Global Beta esisteva per ottenere i feedback degli utenti, utili a migliorare la  ROM per poi rilasciare di volta in volta una nuova versione della MIUI Global Stabile, aggiornamento definitivo per gli utenti Global che arriva via OTA.

Sembra però che negli ultimi tempi ad un enorme aumento delle installazioni della beta non sia corrisposto un aumento dei feedback, perciò l’azienda ha deciso di mettere la parola fine al programma. La MIUI Global Beta cesserà di essere supportata dal 1° Luglio 2019, a 9 anni dall’inizio dello sviluppo. Continuerà invece ad essere aggiornata la versione Global Stabile con aggiornamenti di sicurezza veloci e costanti.

Tuttavia non sappiamo nulla a proposito della cadenza di questi aggiornamenti. Una decisione che potrebbe essere stata presa dall’azienda anche per potersi concentrare maggiormente su MIUI 11 e Android Q. Secondo voi da adesso il supporto software di Xiaomi diventerà più scadente e sporadico o migliorerà nonostante l’assenza delle versioni beta e le tante segnalazioni degli utenti che ne conseguivano?

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti