Home » Gadget » Fitbit Versa 2 è ufficiale con schermo AMOLED e Alexa
fitbit versa 2

Fitbit Versa 2 è ufficiale con schermo AMOLED e Alexa

di Roberto Naccarella

Siamo in un momento molto importante per Fitbit, che ha presentato ufficialmente tre nuove diavolerie tecnologiche. Oltre ad una bilancia e ad un servizio in abbonamento, gli utenti sono stati “stuzzicati” soprattutto da Fitbit Versa 2, un nuovo smartwatch che si presenta a tutti gli effetti come successore del dispositivo indossabile lanciato sempre dall’azienda. Una correlazione che appare piuttosto evidente anche dal design, che è praticamente lo stesso di Fitbit Versa.

Lo schermo, infatti, resta di forma quadrata, anche se si nota subito una differenza rispetto al predecessore. Per Fitbit Versa 2 l’azienda ha deciso di non affidarsi più ad un pannello LCD ma di optare per uno schermo AMOLED touch screen, che porta netti miglioramenti anche a livello di autonomia. Stando a quanto riferito dal brand, Fitbit Versa 2 arriva fino a 5 giorni con una singola carica, 24 ore in più rispetto all’autonomia garantita da Fitbit Versa.

L’altra grande novità che caratterizza il nuovo smartwatch di Fitbit è il supporto ad Alexa, che può essere richiamata semplicemente tenendo premuto per un paio di secondi il tasto laterale. L’unica assenza che pesa un pò è quella dello speaker, ma è un aspetto tutto sommato “sopportabile”. Naturalmente è presente il tracciamento dell’attività fisica, peculiarità dei dispositivi Fitbit, e anche il pagamento con NFC. Fitbit Versa 2 può essere già pre-ordinato sul sito ufficiale: le vendite al negozio partiranno il 24 settembre al prezzo di 199,95 euro.

Fonte: The Verge

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti