Home » Smartphone » Meizu 16s Pro è ufficiale con Snapdragon 855+, OIS e memoria UFS 3.0
meizu 16s pro

Meizu 16s Pro è ufficiale con Snapdragon 855+, OIS e memoria UFS 3.0

di Michele Ingelido

Sebbene abbia ormai da tempo allontanato le sue mire dal mercato europeo, Meizu continua a provarci sul mercato degli smartphone lanciando dispositivi sempre altolocati. Dopo il 16s, l’azienda cinese ha ufficializzato proprio oggi Meizu 16s Pro, un dispositivo che almeno in termini prestazionali non scende a nessun compromesso. La casa produttrice proprio non vuole saperne di adottare il notch sui suoi top di gamma ed ha scelto anche per questo terminale un display borderless sprovvisto di notch, ma con cornici comunque non troppo spesse.

Meizu 16s Pro ha un display da 6,2 pollici Full HD+ con tecnologia AMOLED che vanta un touch sensing a 160 Hz e un sensore biometrico integrato in grado di sbloccare il telefono in 0,15 secondi. E’ alimentato da un processore Snapdragon 855+, l’ultimo arrivato in casa Qualcomm per  gli utenti più esigenti, a cui si abbinano 6 o 8 GB di RAM e una memoria fino a 256 GB di tipo UFS 3.0.

Il sistema operativo installato è Android 9 Pie personalizzato con Flyme OS 8. Nel software troviamo una funzione di ottimizzazione del sistema di nome One Mind 3.5, una Game Mode 4.0, le emoji in realtà aumentata e un assistente vocale per il mercato asiatico di nome Aicy.

meizu 16s pro

Sul retro c’è una tripla fotocamera con un sensore principale da 48 MP f/1.7 dotato di OIS (Sony IMX586), un teleobiettivo da 20 MP e un sensore grandangolare da 16 MP con in torno un flash LED multiplo. Meizu 16s Pro registra i video anche in 4K a 60 fps con tanto di HDR. La fotocamera frontale è da 20 MP f/2.0 e la batteria conta 3600 mAh con ricarica rapida a 24W. Meizu 16s Pro sarà disponibile in Cina dal 31 Agosto a un prezzo base di circa 376 dollari e in 4 colorazioni.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti