Home » Smartphone » Oppo Reno2, 2 Z e 2 F ufficiali: arriva la quadrupla fotocamera
reno2 fotocamere

Oppo Reno2, 2 Z e 2 F ufficiali: arriva la quadrupla fotocamera

di Michele Ingelido

Oppo fa sul serio: in un colpo solo, la celeberrima azienda cinese che sta ormai sfondando anche sul mercato italiano ha svelato ben 3 smartphone che segnano il debutto della nuova serie Reno2. I dispositivi sono l’omonimo Reno2 e le varianti 2 Z e 2F. Tutti di fascia media e orientati al rapporto qualità prezzo, ma ciò non presuppone l’assenza di caratteristiche premium.

I tre modelli hanno 2 importanti elementi in comune: il display e la batteria. Il primo è un ampio pannello da 6,5 pollici con tecnologia AMOLED e risoluzione Full HD+, mentre la batteria è in tutti e tre i casi da 4000 mAh e supporta la ricarica rapida VOOC 3.0 a 20W. Partendo dal modello che da il nome alla serie e che è sicuramente il più interessante, possiamo dire che fa del comparto fotografico un enorme punto di forza.

Oppo Reno2: caratteristiche tecniche

oppo reno2

Oppo Reno2 ha delle specifiche tecniche di fascia medio-alta ed è il più vicino al top di gamma Reno 10x zoom nell’intera line-up. Il terminale vanta sul retro una quadrupla fotocamera il cui sensore principale è un Sony IMX586 da 48 Megapixel con apertura f/1.7, dotato di OIS e tecnologia Ultra Steady Video per la stabilizzazione. Un sensore veramente impressionante che potrebbe far entrare Reno2 di diritto tra i migliori camera phone attuali.

Nella quadrupla fotocamera troviamo anche un sensore da 8 MP grandangolare che arriva fino a 119 gradi, un teleobiettivo da 13 MP con zoom ibrido 5x (probabilmente zoom ottico 3x) e un sensore monocromatico da 2 Megapixel utile per la modalità ritratto. Frontalmente troviamo una fotocamera da 16 Megapixel posizionata sull’ormai iconica pinna di squalo estraibile tramite meccanismo motorizzato.

Il design è realizzato in vetro e metallo e stando all’azienda lo schermo copre il 93,1% del pannello frontale.  Oppo Reno2 è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 730G (dove la G sta per gaming, per cui abbiamo alte prestazioni grafiche) coadiuvato da 8 GB di RAM e una memoria di 256 GB.

Reno 2Z e 2F

reno 2Z fotocamere

Oppo Reno2 Z e 2 F sono invece varianti più economiche che perdono la pinna di squalo rimpiazzata da una fotocamera pop-up tradizionale. Aumentano i bordi attorno allo schermo (91,6%) ma permane la fotocamera frontale da 16 MP. Nel caso del 2 Z abbiamo una quadrupla fotocamera composta dallo stesso sensore Sony del Reno2 con Ultra Steady Video ma senza OIS.

reno2 Z

Permane il sensore grandangolare insieme a quello monocromatico, ma il teleobiettivo viene sostituito da un obiettivo RGB da 2 MP sempre pensato per la modalità ritratto. Il processore è un MediaTek Helio P90 (proprio come Reno Z), mentre la configurazione di memoria rimane 8/256 GB. Su Oppo Reno 2 F troveremo un comparto fotografico ancora diverso, con un sensore principale Samsung ISOCELL GM1 da 48 MP di fascia più bassa e il resto come il 2Z.

Reno 2 F fotocamere

Si abbassa di fascia anche il processore: in questo caso un Helio P70 con configurazione 8/128 GB. Le restanti caratteristiche di 2 Z e 2 F sono quelle del loro fratello maggiore di cui abbiamo parlato poc’anzi.

Reno2 F

Prezzi

I 3 smartphone della nuova serie sono stati per ora annunciati per il mercato indiano. Oppo Reno2 sarà disponibile nella penisola dal 20 Settembre ad un prezzo di circa 465€ e il 2 Z costerà 375 euro e verrà spedito a partire dal 6 Settembre con disponibilità su Amazon India. Per quanto riguarda il 2 F non abbiamo ancora nessuna informazione in merito al prezzo e alla disponibilità se non vaghe: il dispositivo sarà infatti disponibile a partire da Novembre, ma non sappiamo quanto costerà.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti