Home » Smartphone » Vivo IQOO Pro è ufficiale: Snapdragon 855+, 5G e tripla fotocamera
vivo iqoo pro

Vivo IQOO Pro è ufficiale: Snapdragon 855+, 5G e tripla fotocamera

di Roberto Naccarella

Vivo IQOO Pro è stato presentato ufficialmente dall’azienda cinese proprietà di BBK Electronics. Si tratta di un vero e proprio top di gamma, come è facile intuire anche dalle specifiche tecniche che caratterizzano questo nuovo dispositivo, a cominciare dall’ultimo processore realizzato da Qualcomm, ovvero lo Snapdragon 855+ capace di garantire livelli prestazionali davvero molto elevati. Ma il Vivo IQOO Pro riesce a distinguersi anche per altri aspetti, come ad esempio la copertura del lato anteriore del 91,7% da parte del display.

Lo schermo sarà un Super AMOLED da 6,41″ con risoluzione Full HD+: merito dei bordi ridotti al minimo e di un “notch” praticamente impercettibile. Altro dettaglio interessante è l’assenza di pulsanti fisici, sostituiti da zone sensibili al tocco posizionate sui fianchi e dotate di un motore a vibrazione. Vivo ha pensato anche a tutti coloro che sfrutteranno le potenzialità dell’IQOO Pro per intense sessioni di gaming. L’azienda cinese ha infatti implementato sul suo nuovo top di gamma anche un sistema di raffreddamento a liquido per migliorare nettamente la dispersione del calore.

Per quanto riguarda il comparto foto, Vivo IQOO Pro è dotato di una tripla fotocamera posteriore, con un sensore principale da 48 MP. Sul davanti, invece, troviamo un singolo sensore da 12 MP Dual Pixel con apertura f/2.0. La batteria che equipaggia il nuovo top di gamma di Vivo è da 4500 mAh, mentre il sistema operativo è Android 9 Pie. Il lancio nei mercati globali dovrebbe avvenire il 2 settembre. In Cina invece arriverà dal 29 Agosto con un prezzo base di circa 450 dollari (8/128 GB) che arriverà a 535 e 580 dollari per le versioni da 8/256 GB e 12/128 GB. Quest’ultima configurazione vanterà anche la connettività 5G.

Fonte: Fonearena

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti