Home » Smartphone » Galaxy A30s e A50s ufficiali: Samsung migliora foto e batteria a scapito del display
samsung galaxy a30s e a50s

Galaxy A30s e A50s ufficiali: Samsung migliora foto e batteria a scapito del display

di Roberto Naccarella

Sei mesi fa Samsung presentava il Galaxy A30 e il Galaxy A50, due telefoni che sono riusciti ad ottenere un buon riscontro nel pubblico e anche ottime valutazioni da parte degli esperti del settore. L’azienda sudcoreana ha appena annunciato l’arrivo di due varianti di questi smartphone, ovvero Galaxy A30s e A50s, anche se non emergono differenze sostanziali a livello di caratteristiche tecniche. L’unico aspetto su cui Samsung ha voluto lavorare è quello relativo al comparto foto, anche se osservando attentamente si nota anche qualche altro (piccolo) cambiamento.

Più che altro, Samsung propone un nuovo design, specialmente un effetto olografico sulla cover posteriore che risulterà certamente apprezzabile da parte di coloro che decideranno di acquistare uno di questi due nuovi prodotti. Oltre al sensore di impronte digitali integrato sotto al display, presente sia sull’A30s che sull’A50s, Samsung ha dotato entrambi le varianti di una tripla fotocamera posteriore. L’A50s ha un sensore principale da 48 MP, mentre l’A40s ne ha uno da 25 MP. I sensori secondari sono da 8 e 5 MP con grandangolo e rilevazione della profondità.

Per quanto riguarda il processore, l’A30s è alimentato con un chip Exynos 7904 abbinato ad una GPU Mali-G71, 3/4 GB di RAM e 32 / 64 / 128 GB di memoria interna, espandibile fino a 512 GB tramite microSD. Il Galaxy A50s funziona invece con un processore Exynos 9610, con 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di storage. Infine, entrambi i prodotti hanno una batteria da 4000 mAh, con ricarica rapida a 15 W. Non conosciamo ancora disponibilità e prezzi, ma sappiamo che arriveranno in ben 4 colorazioni: Prism Crush Black/White/Green/Violet.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti