Home » Smartphone » Xiaomi Mi A3 Pro? No, si chiamerà Mi 9 Lite (e avrà MIUI)
xiaomi mi cc9

Xiaomi Mi A3 Pro? No, si chiamerà Mi 9 Lite (e avrà MIUI)

di Roberto Naccarella

Se Xiaomi Mi A3 è sul mercato e in tanti hanno già provveduto ad acquistarlo o comunque lo faranno nelle prossime settimane in quanto stregati da Android One o dalle sue specifiche, la maggior parte degli utenti stava attendendo con ansia di conoscere dettagli concreti su Xiaomi Mi A3 Pro, che in Cina è stato lanciato come Mi CC9.

Pare che la casa di Pechino abbia optato per una novità totalmente inaspettata, che da una parte potrebbe deludere gli appassionati dei prodotti dell’azienda cinese, dall’altra potrebbe invece rappresentare un’opportunità. L’indiscrezione riportata su Twitter dal noto leaker Mishaal Rahman riferisce infatti che la variante europea di Xiaomi Mi CC9 non arriverà come Mi A3 Pro, ma bensì come Mi 9 Lite. Cosa significa? Come specificato anche da alcuni siti, il cambio di nome indica che Mi 9 Lite non sarà commercializzato con Android One, bensì con la personalizzazione MIUI, che ha certamente delle positività ma che presenta anche alcune criticità.

Gli utenti che speravano di poter disporre di uno smartphone con Android One resteranno un po’ spiazzati da questa novità, ma al tempo stesso non si può non tenere conto del fatto che Xiaomi Mi 9 Lite verrà lanciato sul mercato ad un prezzo abbordabile (farà parte del segmento di fascia media, ndr) mantenendo comunque delle ottime specifiche.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti