Home » Smartphone » Galaxy S10 è sbloccabile da tutti: problema grave, ma Samsung rimedierà
samsung galaxy s10

Galaxy S10 è sbloccabile da tutti: problema grave, ma Samsung rimedierà

di Roberto Naccarella

In molti attendevano risposte concrete da parte di Samsung dopo l’individuazione di una grave vulnerabilità che riguardava il Galaxy S10 ed in particolare il suo sensore di impronte digitali situato sotto al display. Per farla breve, il malfunzionamento del lettore di impronte consentiva a chiunque di sbloccare facilmente lo smartphone, ed è per questo che l’azienda sudcoreana è stata costretta ad intervenire.

Samsung aveva infatti garantito il rilascio di una patch software, senza però fornire dettagli sulle tempistiche. Stando a quanto rivelato ieri dalla stessa società di Seul, il fix che va a risolvere il bug arriverà entro la prossima settimana. L’update andrà ad eliminare il malfunzionamento: l’utente non dovrà fare altro che installarlo e successivamente eseguire di nuovo la scansione dell’impronta digitale. A far emergere la problematica era stata una lettrice del quotidiano britannico The Sun, che aveva segnalato come il marito fosse riuscito a sbloccare il suo Galaxy S10 con una semplice pellicola protettiva.

La notizia riguardante Galaxy S10 si è diffusa rapidamente, con Reuters che ha poi chiesto spiegazioni alla stessa Samsung. L’azienda ha risposto di essere al corrente del malfunzionamento e ha parlato di un rilascio della patch software che sarebbe avvenuto a breve. Il fatto che Samsung abbia riconosciuto la criticità lascia pensare che non si tratti di un caso singolo.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti