Home » App & Gaming » Android 10 ha il supporto al Pro Controller di Nintendo Switch
android 10

Android 10 ha il supporto al Pro Controller di Nintendo Switch

di Roberto Naccarella

La diffusione di Android 10 non riguarda soltanto gli utenti normali ma strizza l’occhio anche ai gamer. L’ultima versione del sistema operativo di Google sta infatti ricevendo il supporto anche ai vari joystick, e dopo aver abilitato il supporto a quello di Xbox One e al DualShock 4 di PS4 ecco che viene ufficializzato l’arrivo del supporto al Pro Controller di Nintendo Switch.

Come sanno bene gli appassionati di gaming e specialmente coloro che posseggono la piattaforma di Nintendo, questo controller non fa parte della confezione di acquisto di Switch ma deve essere acquistato a parte (a meno che non vengano proposte offerte speciali) rispetto alla celebre console. I controller “base” di Nintendo Switch sono infatti i Joy-con, che a differenza del Pro Controller sono scomponibili in due parti che possono essere collegate alla console quando viene usata in modalità portatile.

La forma di questo gamepad è sostanzialmente quella tradizionale, e il funzionamento può avvenire solo tramite Bluetooth: se si prova a farlo funzionare con una connessione cablata, il tentativo fallirà. Come spiegato anche su alcuni portali, Google ha di fatto aggiornato la mappatura per Android 10, dato che alcuni pulsanti del Pro Controller sembravano non funzionare. Per consentire al controller di entrare in modalità pairing con dispositivi Android 10 basta premere il pulsante che si trova vicino alla porta di ricarica del gamepad.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti