Home » Software » Google Assistant sta per portare Ambient Mode su molti smartphone
google assistant

Google Assistant sta per portare Ambient Mode su molti smartphone

di Michele Ingelido

La Ambient Mode di Google Assistant è una delle caratteristiche principali che distinguono gli smart display dai tablet. Si tratta di una modalità tramite la quale, anche se un dispositivo non viene utilizzato, è possibile usufruire di diverse funzionalità. Sul display si possono visualizzare musica, calendario, foto, meteo e altre informazioni, è possibile utilizzare i comandi vocali in qualsiasi momento ed anche controllare la domotica della propria casa.

Quando uno smartphone Android è in standby queste operazioni non è possibile farle, ma presto la situazione cambierà su molti dispositivi. La Ambient Mode di Google Assistant sta infatti per arrivare su tanti smartphone e tablet. Finora è disponibile solamente sui Pixel mentre sono in fase di ricarica, ma presto arriverà anche su tanti altri dispositivi di altri brand. Purtroppo però non possiamo sapere quali sono i dispositivi su cui arriverà finchè non verrà rilasciato l’aggiornamento.

Al momento sappiamo che la Ambient Mode di Google Assistant funziona solo durante la ricarica (sui Pixel anche se si tratta di ricarica wireless) ed è compatibile solamente con Android 9 Pie e Android 10. Nella maggior parte dei casi gli smartphone hanno un’interfaccia utente personalizzata, per cui è probabile che i primi dispositivi a ricevere la nuova opzione saranno quelli con Android One, versione stock del sistema operativo supportata direttamente da Google.

fonte: Android Police

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti