Home » Gadget » Moto 360 è tornato in versione 2019, ma stavolta non è di Motorola
moto 360 2019

Moto 360 è tornato in versione 2019, ma stavolta non è di Motorola

di Roberto Naccarella

Il Moto 360 è tornato, ed è senz’altro una buona notizia. Lo storico dispositivo indossabile, che nel corso degli anni ha dovuto lasciare spazio a prodotti “wearable” più performanti e maggiormente adatti alle esigenze della clientela, sta per fare il suo ritorno in scena. Il nuovo wearable con Wear OS non è però uno smartwatch di Motorola: è stato sviluppato e prodotto da eBuyNow, un’azienda che può vantare ben dieci anni di esperienza nel settore.

Grazie ad una collaborazione siglata con Motorola sarà proprio eBuyNow a rilanciare lo storico dispositivo indossabile. Ma ci sono delle differenze rispetto al vecchio indossabile? In realtà a livello estetico sembra tutto uguale, anche se spicca l’assenza della tacca nella parte inferiore del quadrante circolare. Per quanto riguarda invece le specifiche tecniche, il Moto 360 2019 ha come processore un Qualcomm Snapdragon Wear 3100, abbinato a 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, con tanto di sensore HR per il monitoraggio del battito cardiaco.

Il display è un OLED circolare da 1,2 pollici con risoluzione 390 x 390 pixel (327 PPI), mentre la cassa è in acciaio inossidabile. La batteria che equipaggia il Moto 360 2019 è da 355 mAh, e stando a quanto affermato dall’azienda riesce a garantire un giorno intero di utilizzo e a ricaricarsi completamente in un’ora. Le colorazioni sono oro rosa, grigio acciaio e “phantom black”. Il nuovo smartwatch sarà disponibile a dicembre al prezzo di 349 euro.

Fonte: 9to5google

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti