Home » Smartphone » Xiaomi aggiorna Redmi 7 e Note 7 a MIUI 11 Global Stable
Redmi Note 7

Xiaomi aggiorna Redmi 7 e Note 7 a MIUI 11 Global Stable

di Roberto Naccarella

Ci sono ottime novità per i possessori dei telefoni Redmi 7 e Note 7. Stando  a quanto emerso nelle ultime ore, infatti, il marchio che fa riferimento alla “casa madre” Xiaomi ha avviato la distribuzione della MIUI 11 Global Stable su entrambi i dispositivi. Anche in questo caso l’aggiornamento è basato su Android 9 Pie, ovvero sulla versione precedente del sistema operativo realizzato da Google.

L’update, che è in distribuzione tramite OTA anche in Italia, porta i dispositivi alla build MIUI Global 11.0.3.0 (PFLEUXM). Ma quali sono le novità previste con il nuovo aggiornamento? Stando al changelog delle modifiche pubblicato da Xiaomi molto poche, in quanto vengono riportate solo le patch di sicurezza Android che fanno riferimento al mese di ottobre 2019. Inoltre, entrambi i telefoni dovrebbero dotarsi di un miglioramento delle performance di sistema.

Tuttavia, con questo aggiornamento, sia il Redmi 7 che il Redmi Note 7 dovrebbero ricevere anche le varie funzioni della MIUI 11 annunciate a settembre. Dato che si tratta di un aggiornamento OTA, la distribuzione verrà completata nelle prossime ore, o al massimo entro qualche giorno. Per verificare manualmente la disponibilità dell’update basta andare sul menu Impostazioni, alla voce Aggiornamenti Software. Va ricordato che il Redmi 7 e il Note 7 sono entrambi smartphone dall’ottimo rapporto qualità-prezzo ancora adesso e si possono trovare attorno ai 100€.

fonte: Gizchina

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti