Home » App & Gaming » Twitter lancia Fleet, molto simili alle Storie di Instagram: come funzionano
twitter topics

Twitter lancia Fleet, molto simili alle Storie di Instagram: come funzionano

di Roberto Naccarella

Dopo tanto teempo anche Twitter ha ceduto. Il popolare social network dei “cinguettii” ha deciso di seguire la strada tracciata da Instagram circa tre anni fa, ripresa poi anche da Facebook. Twitter, infatti, ha appena annunciato di aver introdotto i Fleet, una nuova funzionalità che prende spunto dalle celebri “Stories”. In sostanza, gli utenti del social network potranno pubblicare dei post che scompariranno esattamente dopo 24 ore, proprio come accade con le Storie degli altri due social.

Per quanto riguarda il funzionamento delle Fleet, non sembrano esserci sostanziali differenze con le Storie di Instagram. Gli utenti potranno infatti creare contenuti di vario tipo, arricchiti con foto, video e GIF oppure caratterizzati semplicemente da un testo. Nella schermata principale di Twitter compariranno tutte le “storie”, che potranno essere individuate con il classico cerchietto colorato che circonda l’immagine profilo. I follower potranno quindi interagire con il Fleet, mandando un messaggio o un’emoji.

“In un primo sondaggio – fa sapere Twitter – le persone che hanno utilizzato la nuova funzionalità ci hanno confermato di sentirsi a proprio agio nel condividere i pensieri di tutti i giorni sapendo che verranno eliminati”. Al momento la novità è in fase di test in Brasile, sia su Android che iOS: se tutto andrà bene, Fleet verrà estesa a livello globale. Insomma, i social continuano a copiarsi a vicenda per fornire l’esperienza utente più completa servendosi delle funzionalità di maggior successo.

Via: TechCrunch

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti